Archive for gennaio, 2015

Pro-memoria per tutti i Roberto del mondo

martedì, gennaio 27th, 2015
roberto

se questo è un uomo

lo scorso 5 dicembre Roberto è venuto a mancare: ucciso non dalla malattia ma dalla medicina, ucciso dai medici che giocano ai dottori, ucciso da uno stato che finge di occuparsi dei disabili, ucciso dalle case farmaceutiche che lucrano sulla pelle dei pazienti. Poiché non siamo più pazienti – anzi arrabbiati indignati e offesi – questo promemoria per non dimenticare le parole di Primo Levi e tutti i Roberto del mondo.

gioca al dottore

gioca al dottore

Distruggere l’uomo è difficile, quasi quanto crearlo: non è stato agevole, non è stato breve, ma ci siete riusciti, tedeschi. Eccoci docili sotto i vostri sguardi: da parte nostra nulla più avete a temere: non atti di rivolta, non parole di sfida, neppure uno sguardo giudice. [Primo Levi, “Se questo è un uomo”]